Attività correlate alla proprietà intellettuale del gruppo Mitsubishi Electric

Il gruppo Mitsubishi Electric riconosce che i diritti di proprietà intellettuale (IP) rappresentano una risorsa di gestione essenziale per il futuro dell'azienda e devono essere protetti. Integrando le attività aziendali, di ricerca e sviluppo con quelle relative alla proprietà intellettuale, il gruppo sta rafforzando in modo proattivo le proprie risorse globali IP, strettamente collegate alle proprie strategie di crescita e in grado di contribuire allo sviluppo dell'azienda e della società civile.

Struttura della divisione IP

Le divisioni IP del gruppo Mitsubishi Electric includono la divisione IP della sede centrale, sotto la responsabilità diretta del presidente, e le divisioni IP dei centri di produzione e di ricerca e sviluppo e delle società affiliate. Le attività di ogni divisione IP sono svolte sotto la supervisione del dirigente responsabile della proprietà intellettuale di ciascuna sede. La divisione IP della sede centrale formula le strategie per l'intero gruppo, promuove i progetti critici, coordina l'interazione con le agenzie esterne, tra cui gli uffici brevetti, ed è responsabile delle attività di pubbliche relazioni riguardanti la proprietà intellettuale. A livello di centro di produzione, ricerca e sviluppo e società affiliate, le divisioni IP promuovono strategie specifiche in linea con le strategie IP globali del gruppo. Attraverso la collaborazione, queste divisioni lavorano per collegare e integrare le proprie attività allo scopo di sviluppare iniziative più efficaci.

Integrazione di attività aziendali, ricerca e sviluppo e IP

Strategia IP globale

Tendenze annuali delle richieste di brevetti all'estero del gruppo Mitsubishi Electric

Il gruppo Mitsubishi Electric identifica i temi critici correlati alla proprietà intellettuale nell'ambito dei settori e dei progetti di ricerca e sviluppo più importanti e intende accelerare la globalizzazione delle attività IP anche richiedendo i brevetti prima di prima di estendere il proprio business nei Paesi emergenti in cui è prevista un'espansione delle opportunità commerciali. Inoltre, nelle sedi Mitsubishi Electric di Stati Uniti, Europa e Cina vengono nominati agenti locali responsabili della gestione delle attività e del rafforzamento delle capacità relative alla proprietà intellettuale nei diversi uffici, nei centri di ricerca e sviluppo e nelle società affiliate di ciascun Paese. Attraverso queste iniziative, intendiamo creare una rete di brevetti globale e solida.

Ulteriore rafforzamento delle capacità IP globali

Strategia IP per la standardizzazione internazionale

Per poter espandere la propria attività nei mercati globali, il gruppo Mitsubishi Electric sta promuovendo attivamente la standardizzazione internazionale. Vengono promosse apertamente le attività di acquisizione di brevetti che supportano gli standard internazionali (ad esempio i brevetti essenziali per l'applicazione di standard). Mitsubishi Electric è membro di un'organizzazione che controlla gli standard e i brevetti per MPEG e Blu-ray Disc™*. I ricavi nell'ambito della proprietà intellettuale ottenuti attraverso questa organizzazione contribuiscono al miglioramento e alla crescita degli utili aziendali di Mitsubishi Electric. Il gruppo lavora inoltre per aumentare le attività di acquisizione di brevetti in campi competitivi che richiedono l'applicazione di standard internazionali e per promuovere attività IP che contribuiscono a potenziare la competitività dei prodotti e a espandere la fetta di mercato interessata.

*Blu-ray Disc™ è un marchio di Blu-ray Disc Association.

Attività volte a prevenire la violazione dei diritti di proprietà intellettuale del gruppo

Il gruppo Mitsubishi Electric adotta tutte le misure necessarie per impedire qualsiasi violazione dei propri diritti di proprietà intellettuale da parte di altre aziende. Oltre alle attività interne, il gruppo considera particolarmente importante la collaborazione con altre organizzazioni del settore e, al contempo, si interfaccia con gli enti pubblici e altri enti sia in Giappone che in altri Paesi come ulteriore misura di prevenzione delle contraffazioni dei prodotti.

Rispetto dei diritti di proprietà intellettuale di terzi

Il gruppo Mitsubishi Electric riconosce che la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di un'altra azienda potrebbe compromettere in modo significativo la propria immagine e il proprio futuro. Tra le possibili conseguenze, il gruppo potrebbe essere costretto a sostenere notevoli costi di licenza, a interrompere la produzione di un determinato prodotto o a intraprendere altre azioni correlate. Per evitare la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di altre aziende, il gruppo fornisce informazioni e corsi, in particolare per i tecnici e i dipendenti responsabili della proprietà intellettuale, in modo da aumentare la consapevolezza e trasmettere il massimo rispetto per tali diritti. Allo stesso tempo, il gruppo ha posto in essere una serie di regole per facilitare l'esecuzione delle azioni appropriate, come il costante controllo dei diritti di altre aziende sui brevetti, dallo sviluppo alla vendita del prodotto, assicurando il rispetto di tali regole.